2016/05/01

1 maggio

1925/05/01 – Nasce l’astronauta Scott Carpenter


Nasce a Boulder, in Colorado, Malcolm Scott Carpenter (Scott Carpenter). Verrà selezionato nel primo gruppo di sette astronauti del programma spaziale statunitense nel 1959 e volerà nello spazio nel 1962 con una capsula Mercury (Aurora 7), effettuando il secondo volo orbitale di un astronauta degli Stati Uniti. Morirà il 10 ottobre 2013 a 88 anni [NASA; NHO; Time; ScottCarpenter.com].


1949/05/01 – Scoperta di Nereide, satellite di Nettuno


L’astronomo Gerard Kuiper scopre Nereide, luna di Nettuno. Sarà l’ultima scoperta di un satellite nettuniano per i successivi 40 anni, fino all’arrivo della sonda Voyager 2 [NASA; NHO; Universe Today].


1958/05/01 – Annunciata la scoperta delle fasce di Van Allen


Viene effettuato il primo annuncio pubblico della scoperta delle fasce di radiazioni intorno alla Terra che verranno poi denominate fasce di Van Allen, in un articolo dell’astrofisico James Van Allen presentato a una sessione congiunta della American Physical Society e della National Academy of Sciences. La scoperta deriva dai dati raccolti dal satellite Explorer 1 [James Van Allen: the First Eight Billion Miles di Abigail Foerstner (2009), pag. 184; NASA; Uiowa.edu; NHO; NASA].


1960/05/01 – Aereo-spia USA abbattuto sopra l’Unione Sovietica: crisi internazionale


Durante uno dei voli segreti di spionaggio della CIA sopra l’Unione Sovietica, effettuati a partire dal 1956, un ricognitore militare d’altissima quota U-2, ritenuto invisibile ai radar e inattaccabile da aerei o missili sovietici, viene invece abbattuto. Il pilota, Francis Gary Powers, si salva e viene catturato. 

L’episodio scatena una crisi internazionale: gli Stati Uniti inizialmente negano che si sia trattato di un volo militare e presentano foto false di un U-2 con insegne NASA, dicendo che Powers stava semplicemente effettuando ricerche meteorologiche per la NASA ed era andato fuori rotta. Ma i sovietici rivelano di avere i rottami dell’aereo, che contengono una fotocamera fissa da ricognizione, inequivocabilmente adatta a scattare foto ad altissima risoluzione del territorio sorvolato, e informazioni sulla sua rotta prevista, che attraversa profondamente l’Unione Sovietica.

Un vertice per la pace USA-URSS viene compromesso e l’invito al presidente americano Eisenhower di recarsi a Mosca viene ritirato. Powers verrà processato per spionaggio, condannato a 10 anni di reclusione e incarcerato in Russia. Sarà rilasciato a febbraio del 1962 in uno scambio con una spia sovietica, Rudolf Abel.

L’incidente affretta la fine dei voli di ricognizione americani sopra la Russia e spinge gli Stati Uniti a ricorrere ai satelliti spia [BBC; State.gov; Mental Floss; Smithsonian].


1979/05/01 – Prima prova dello Shuttle Enterprise sulla rampa di lancio


L’Enterprise, primo esemplare di Shuttle, costruito per effettuare soltanto voli di planata in atmosfera e collaudi statici e dimensionali, viene collocato per la prima volta sulla piattaforma mobile di lancio alla celebre Rampa 39A [SSA].


2001/05/01 – STS-100: atterraggio a Edwards


Atterraggio dello Shuttle Endeavour alla base militare Edwards al termine della missione STS-100 che ha visitato la Stazione Spaziale Internazionale [SSA].