2016/04/03

3 aprile

1926/04/03 – Nasce l’astronauta Gus Grissom


Nasce a Mitchell, in Indiana, Virgil Ivan Grissom (“Gus” Grissom). Nel 1959 verrà selezionato fra i primi sette astronauti della NASA per il progetto Mercury. Volerà nello spazio il 21 luglio 1961, effettuando un volo suborbitale di 15 minuti, il secondo di un astronauta statunitense, ammarando nell’Oceano Atlantico con la capsula Liberty Bell 7 e salvandosi per un pelo dal suo affondamento imprevisto. Tornerà nello spazio con la Gemini 3 nel 1965 insieme a John Young per un volo orbitale di cinque ore (durante il quale Young gli offrirà a sorpresa un proibitissimo tramezzino). Morirà il 27 gennaio 1967 nell’incendio a terra della capsula Apollo 1 durante un’esercitazione di addestramento, insieme a Ed White e Roger Chaffee [NASA].

1965/04/03 – Primo reattore nucleare in orbita


Il reattore nucleare spaziale statunitense SNAP 10A [Energy.gov].

Gli Stati Uniti collocano in orbita terrestre polare il primo apparato spaziale sperimentale a energia nucleare, lo SNAP 10A: un reattore a fissione con una massa complessiva di circa 430 kg (schermatura compresa), in grado di generare fino a 600 watt per un anno. La sigla sta per System for Nuclear Auxiliary Power.

Il reattore viene lanciato dalla base militare di Vandenberg, in California, e verrà spento, dopo 43 giorni di attività regolare, a causa di un guasto all’impianto elettrico del vettore Agena.

Nel 1979 un evento di natura non specificata causerà la parziale frammentazione dello SNAP 10A; altri sei eventi causeranno il rilascio di altri frammenti, per un totale di circa 50 pezzi di dimensioni tracciabili da Terra. L’apparato è tuttora in orbita a circa 500 km di quota e dovrebbe restarvi per circa 3000 anni [NASA; Gizmodo; Energy.gov].


1984/04/03 – Lancio della Soyuz T-11 con il primo cosmonauta indiano


Decollo da Baikonur della Soyuz T-11, diretta alla stazione spaziale Salyut-7, con a bordo Yuri Malyshev (Unione Sovietica, comandante), Gennadi Strekalov (Unione Sovietica, ingegnere di volo) e Rakesh Sharma (India, cosmonauta di ricerca). Sharma è il primo cosmonauta indiano. I tre resteranno nello spazio per quasi otto giorni [Spacefacts; GA].