2016/01/17

17 gennaio

1943/01/17 – Nasce l’astronauta Daniel Brandenstein


Nasce a Watertown, in Wisconsin, Daniel L. Brandenstein. Volerà nello spazio per la NASA con lo Shuttle nel 1983 (STS-8), nel 1985 (STS-51G), nel 1990 (STS-32) e nel 1992 (STS-49) [NASA; NHO].


1969/01/17 – Rientro della Soyuz 4


Rientro del veicolo spaziale sovietico Soyuz 4, che riporta sulla Terra Vladimir Shatalov, Yevgeny Khrunov e Alexei Yeliseyev. Khrunov e Yeliseyev sono partiti dalla Terra con la Soyuz 5. È la prima volta che un equipaggio spaziale parte con un veicolo e torna con un altro [Spacefacts].

Il modulo di rientro della Soyuz 4 [Spacefacts].


1990/01/17 – Annunciato il tredicesimo gruppo di astronauti NASA


La NASA annuncia la selezione dell’Astronaut Group 13, il tredicesimo gruppo di astronauti, denominato The Hairballs (palle di pelo) per via della sua mascotte, un gatto nero [NASA].

Il tredicesimo gruppo di astronauti statunitensi.



1997/01/17 – Esplosione di un Delta 2 dopo il decollo


Dalla stazione militare di Cape Canaveral decolla un razzo Delta 2 che trasporta un satellite per la rete di localizzazione GPS. Il vettore esplode 13 secondo dopo il lancio, facendo ricadere sulla rampa circa 250 tonnellate di propellente e rottami sull’area intorno alla rampa di lancio.


2016/01/17 – SpaceX lancia Jason-3, fallisce il rientro


SpaceX lancia dalla base militare statunitense di Vandenberg, in California, un vettore Falcon 9 che colloca in orbita il satellite oceanografico statunitense ed europeo Jason-3 della NASA/NOAA. Il primo stadio tenta un rientro controllato sperimentale su una chiatta nell’Oceano Pacifico. L’atterraggio è morbido e centrato, ma una delle zampe non si blocca correttamente in posizione estratta e cede, facendo coricare il veicolo, alto circa 41 metri, in maniera distruttiva.


I resti del primo stadio del Falcon 9 sul ponte della chiatta [SpaceX].