2016/02/19

19 febbraio

1932/02/19


Nasce a Oak Park, in Illinois, Joseph P. Kerwin. Verrà selezionato dalla NASA come astronauta scienziato nel 1965 e volerà nello spazio nel 1973 come pilota scienziato della missione Skylab 2; fra il 1988 e il 1990 lavorerà alla Lockheed, dove inventerà, insieme ad altri due dipendenti dell’azienda, il SAFER (Simplified Aid for EVA Rescue), uno zaino dotato propulsori a reazione per il soccorso di astronauti durante le attività extraveicolari che verrà adottato per la costruzione della Stazione Spaziale Internazionale [NASA; NHO].


1952/02/19


Nasce a Chilpancingo de los Bravo, in Messico, Rodolfo Neri Vela. Andrà nello spazio con la missione STS-61B dello Shuttle Atlantis nel 1985 [NHO; NASA].


1956/02/19 – Nasce l’astronauta George Low


Nasce a Cleveland, in Ohio, George David Low, figlio di George M. Low, vicedirettore della NASA e responsabile dell’Apollo Spacecraft Program Office. Selezionato dalla NASA come astronauta nel 1984, volerà nello spazio nel 1990 con la missione Shuttle STS-32, nel 1991 con la missione Shuttle STS-43 e nel 1993 con la missione Shuttle STS-57. Morirà a 52 anni il 15 marzo 2008. La prima missione di rifornimento della Stazione Spaziale Internazionale ad essere effettuata con un razzo Antares e una capsula Cygnus dalla Orbital Sciences, nel 2013, prenderà nome da lui [Spacefacts; AmericaSpace; CollectSpace].


1969/02/19 – Lancio di Lunokhod 1A fallisce e sparge polonio radioattivo sulla Russia


L’Unione Sovietica lancia il Lunokhod 1A, primo veicolo teleguidato per l’esplorazione della superficie lunare, ma il vettore esplode al decollo. L’esplosione dissemina su un’ampia zona della Russia il polonio 210 che era a bordo per fungere da fonte di calore per il veicolo. La natura della missione verrà tenuta segreta per anni: i tentativi successivi avranno successo [Tank on the Moon, CBC-TV, 2007; Energy Resources for Space Missions, in Space Safety Magazine, 2014; NHO].


2014/02/19 – Muore a 79 anni il cosmonauta Valery Kubasov


Si spegne a 79 anni Valery Kubasov. Aveva volato nello spazio con le missioni Soyuz 6, Soyuz 36 e con la missione congiunta sovietica e statunitense Apollo-Soyuz [CollectSpace].


2017/02/19 – CRS-10, primo decollo SpaceX dalla Rampa 39A del KSC


Feb19-2017-CRS10-resized-cropped.jpg

L'atterraggio del primo stadio del Falcon 9. Credit: SpaceX.

Dopo un rinvio di 24 ore, un vettore Falcon 9 di SpaceX decolla per la prima volta dalla storica Rampa 39A del Kennedy Space Center dalla quale partì la missione Apollo 11 che nel 1969 portò sulla Luna i primi esseri umani. Nell’ambito della missione CRS-10, il vettore trasporta una capsula Dragon, che recapiterà circa 2500 kg di rifornimenti ed esperimenti alla Stazione Spaziale Internazionale (compresi 40 topolini vivi, per la ricerca medica sulla rigenerazione ossea).

Nove minuti dopo il lancio, il primo stadio del Falcon 9 rientra e atterra verticalmente sulla piazzola di atterraggio di SpaceX presso la base militare di Cape Canaveral, a pochi chilometri di distanza dal punto di decollo. Per SpaceX è il terzo atterraggio su terraferma; di questi tre, è il primo diurno [SF101; Elon Musk; SpaceX; VideoFromSpace; SpaceX].