2016/04/07

7 aprile

1968/04/07 – Decollo di Luna 14


L’Unione Sovietica lancia da Baikonur la sonda Luna 14 per raccogliere informazioni sull’ambiente lunare e per collaudare i sistemi di comunicazione a supporto del tentativo sovietico di portare un uomo sulla Luna. La sonda porta a bordo anche un prototipo del motore elettrico che farà da propulsore per i veicoli lunari (rover) Lunokhod ed entrerà in orbita intorno alla Luna il 10 aprile [Zarya; NASA].


1983/04/07 – STS-6: prima EVA da uno Shuttle


Gli astronauti americani tornano a passeggiare nello spazio dopo nove anni di pausa: nel corso della missione Shuttle STS-6, F. Story Musgrave e Donald H. Peterson effettuano la prima attività extraveicolare del programma Shuttle e collaudano le nuove tute spaziali [GA; GA; NASA].


2001/04/07 – Lancio di Mars Odyssey


Lancio verso Marte della sonda NASA Mars Odyssey. Arriverà al pianeta rosso dopo sette mesi di viaggio e resterà operativa in orbita molto più a lungo della sua durata prevista di quattro anni: nel 2016 ha festeggiato quindici anni di attività ininterrotta, battendo ogni record di longevità di un veicolo spaziale marziano ed effettuando una mappatura completa del pianeta [GA; NASA].


2007/04/07 – Soyuz TMA-10: partenza verso la Stazione Spaziale Internazionale


Lancio da Baikonur della Soyuz TMA-10 verso la Stazione Spaziale Internazionale: trasporta Oleg Kotov (Russia, comandante), Fyodor Yurchikhin (Russia, ingegnere di volo) e Charles Simonyi (Stati Uniti/Ungheria, astronauta privato o “turista spaziale”, il quinto in assoluto) [GA; Russian Space Web].


2010/04/07 – STS-131: lo Shuttle Discovery attracca alla ISS; quattro donne sulla Stazione


Lo Shuttle Discovery attracca alla Stazione Spaziale Internazionale; l’arrivo del suo equipaggio stabilisce il record di presenze femminili simultanee a bordo della Stazione: tre donne statunitensi (Dorothy Metcalf-Lindenburger, Stephanie Wilson e Tracy Caldwell Dyson) e la giapponese Naoko Yamazaki. Tre (Metcalf-Lindenburger, Wilson e Yamazaki) arrivano sulla Stazione con il volo Shuttle STS-131; la quarta, Tracy Caldwell Dyson, era arrivata a bordo il 4 aprile con la Soyuz TMA-18 [Io9; Space.com].

In senso orario: a ore 12, Tracy Caldwell-Dyson; a ore 3, Naoko Yamazaki; a ore 6, Stephanie Wilson; a ore 9, Dorothy Metcalf-Lindenburger.