Note, correzioni e ringraziamenti

Correzioni


Questo Almanacco dello SPazio è in continua evoluzione ed è scritto da un essere umano decisamente imperfetto, per cui se avete dettagli o ricorrenze da contribuire o se trovate errori da correggere, fatelo pure senza complimenti scrivendomi a paolo.attivissimo@gmail.com.

Nel segnalarmi le correzioni, tenete presente che il testo è volutamente ripetitivo per consentirne la lettura giorno per giorno e per rendere autonoma ogni voce. Quindi non prendetevela se scrivo spesso che la Mir era una stazione spaziale sovietica (poi russa, a partire dal 25 dicembre 1991) o che Cape Canaveral è in Florida.

Le voci dell’Almanacco contrassegnate dalla parola /TEMP/ sono soltanto appunti assolutamente temporanei che verranno riscritti, quindi non preoccupatevi se contengono eventuali errori di battitura (ma se contengono un errore concettuale o di datazione, ditemelo).


Criteri d’inclusione


Noterete che nell’Almanacco c’è un po’ di tutto e per ora manca un po’ di tutto (soprattutto la parte cinese): è normale, il testo è solo all’inizio. Ma intendo includere gli eventi salienti dell’astronomia, dell’aviazione e dell’astronautica di tutti i paesi. Probabilmente l’unica cosa che escluderò sarà il lancio dei satelliti che non stabiliscono un primato o non hanno qualche conseguenza significativa: per esempio, mi pare ridondante citare uno per uno i lanci di tutti i satelliti di una costellazione GPS o di un’emittente TV satellitare.

Se c’è qualche evento che vi sembra importante aggiungere, segnalatemelo.


Datazioni e orari


La data esatta di un evento dipende da quale fuso orario si usa come riferimento: per esempio, una data storica come quella dei primi passi sulla Luna è il 20 luglio nelle Americhe ma è il 21 in Europa e nei paesi orientali. La data che uso nell’Almanacco è quasi sempre quella basata sull’ora dell’Europa Centrale (UTC), visto che i lettori di questo testo saranno probabilmente in Italia; nei casi significativi specifico anche la data e l’ora del luogo di riferimento dell’evento (gli Stati Uniti per i voli statunitensi, Mosca per le missioni russe, eccetera).


Abbreviazioni


AST - AST Vintage Space

CSA - Canadian Space Agency

GA – Gianluca Atti

LPI - Lunar and Planetary Institute

NHO - NASA History Office

NSF - NASASpaceflight.com

SFN - SpaceflightNow.com

SSA - Space Shuttle Almanac


Ringraziamenti


Vorrei ringraziare pubblicamente tutti coloro che hanno contribuito alla nascita e alla crescita dell’Almanacco dello Spazio, con le segnalazioni di anniversari spaziali e lo snidamento dei miei tanti refusi: astroenzo1, ataru1976, coccio, Gianluca Atti, Giovanni Pracanica, Zappa.

Inoltre ringrazio in particolare Luigi Rosa per la donazione, creazione e gestione dei domini Internet legati all’Almanacco.