2016/01/06

6 gennaio

1933/01/06 – Nasce il cosmonauta Oleg Makarov


Nasce a Udomlya, in Unione Sovietica, Oleg Grigoyevich Makarov (1933-2003). Volerà nello spazio cinque volte, a partire dal 1973, con le missioni Soyuz 12, 18a, 27, 26 e T-3. Nel 1975 sarà protagonista, insieme a Vasili Lazarev, del primo volo spaziale con equipaggio interrotto dopo il decollo (launch abort), la missione Soyuz 18a o 7K-T [NHO].


1948/01/06 – Nasce l’astronauta Guy Gardner


Nasce ad Alta Vista, in Virginia, Guy S. Gardner. Volerà nello spazio nel 1988 a bordo dello Shuttle Atlantis per la missione STS-27; tornerà nello spazio una seconda volta nel 1990 con la missione STS-35 a bordo dello Shuttle Columbia [NASA; NHO].


1957/01/06 – Nasce l’astronauta Michael Foale


Nasce a Louth, in Inghilterra, Michael Foale. Volerà nello spazio sei volte, a partire dal 1992 (STS-45) e proseguendo con STS-56 (1993), STS-63 (1995), STS-84 (1997), STS-103 (1999) e Soyuz TMA-3 (2003). Nel corso di queste missioni visiterà il Telescopio Spaziale Hubble, la stazione spaziale sovietica Mir e la Stazione Spaziale Internazionale ed effettuerà quattro passeggiate spaziali nel corso di 374 giorni complessivi nello spazio [NHO; NASA].


1963/01/06 – Nasce l’astronauta Philippe Perrin


Nasce a Mekness, in Marocco, Philippe Perrin. Volerà nello spazio come specialista di missione per l’ESA nel 2002 con la missione Shuttle STS-111, effettuando tre passeggiate spaziali [ESA; ESA].


1967/01/06 – Surveyor 1 si risveglia sulla Luna


La sonda statunitense Surveyor 1 viene riattivata con successo dopo quasi sei mesi di “ibernazione” sulla superficie della Luna: è la prima riattivazione di un veicolo sulla superficie di un altro corpo celeste.


1970/01/06 – Nasce l’astronauta David Saint-Jacques


Nasce a Quebec City, Canada, David Saint-Jacques (@astro_DavidS), candidato astronauta per l’Agenzia Spaziale Canadese [CSA].


1998/01/06 – Decollo del Lunar Prospector


Decollo della sonda Lunar Prospector della NASA, diretta verso la Luna, a bordo del primo vettore Athena 2. Analizzerà la composizione della superficie lunare, misurerà i campi magnetici e gravitazionali, studierà le emissioni gassose e cercherà eventuali depositi di ghiaccio polare [SFN; NASA].