1973/05/14 - Lancio della stazione spaziale Skylab

Da Cape Kennedy viene lanciato alle 13:30 ET il grande laboratorio spaziale americano Skylab, portato in orbita senza equipaggio da un vettore Saturn V. È l’ultimo volo di un esemplare di questo grande lanciatore. Il laboratorio Skylab, unica stazione spaziale nazionale statunitense, ha un volume interno di circa 300 metri cubi.

Durante l’arrampicata verso lo spazio (video), le sollecitazioni aerodinamiche strappano via uno dei grandi pannelli solari, racchiusi dentro una carenatura, che dovrebbero alimentare lo Skylab. Il danno obbligherà gli astronauti, lanciati successivamente, a difficili operazioni di riparazione.

Per aiutare gli astronauti a impratichirsi con i vari sistemi del laboratorio, viene costruita una copia in grandezza naturale dello Skylab presso il Building 5 del Johnson Space Center, a Houston. Verrà poi trasferito allo Space Center Houston, un’esposizione aperta al pubblico (Spacecenter.org).

Un Saturn V lascia la rampa di lancio, trasportando lo Skylab

Fonte: Astro Info Service; NHO.