2005/07/26 - Lo Shuttle torna a volare (STS-114)

Dopo una pausa di due anni e mezzo causata dal disastro del Columbia, uno Shuttle riparte per lo spazio. Il Discovery decolla dal Kennedy Space Center per la missione STS-114, che sperimenta nuove tecnologie e procedure per ridurre il rischio del ripetersi dei danni al rivestimento termico che hanno causato la perdita dell’equipaggio del Columbia: viene introdotta una manovra di rotazione che espone lo scudo termico dello Shuttle all’esame fotografico degli astronauti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, durante l’avvicinamento alla Stazione, e viene collaudata la procedura d’ispezione e riparazione dello scudo.

Nonostante le precauzioni e le migliorie, dal serbatoio esterno si staccano frammenti durante il decollo, comportando il rischio dello stesso tipo di danno alle ali che ha condannato il Columbia, e alcuni dei divisori fra le piastrelle dello scudo termico vengono trovati fuori posto e riparati da un’EVA. Di conseguenza, la NASA deciderà l’indomani di posticipare altri voli Shuttle in attesa di ulteriori modifiche.

Jul26-2005-Space_Shuttle_Discovery_(STS-114_'Return_to_Flight')_approaches_the_International_Space_Station-resize800
Lo Shuttle Discovery visto dalla Stazione Spaziale Internazionale durante la rotazione per farsi ispezionare lo scudo termico dagli astronauti della Stazione.

Fonte: NASA.

1971/07/26 - Partenza di Apollo 15

Decolla dal Kennedy Space Center la missione Apollo 15, la prima delle spedizioni lunari con equipaggio a includere un Rover, un’automobile elettrica, che consente agli astronauti di effettuare esplorazioni a più ampio raggio. Questa è anche la prima missione in grado di portare sulla Luna una quantità più significativa di esperimenti scientifici.

Fonte: NASA.

1958/07/26 - Lancio di Explorer 4

Gli Stati Uniti lanciano la sonda spaziale Explorer 4.